Divieto di Fumo

divieto fuimo

 

LA SCRIVENTE DIRIGENZA
In applicazione del D.L. 104 del 12.09.2013


RIBADISCE


alle SS.LL che è assolutamente vietato fumare, anche durante l’intervallo, in tutti i locali dell’Istituto, compresi gli spazi esterni (scale, cortili). Il divieto di fumare viene esteso, negli stessi luoghi, anche alle sigarette elettroniche.
Tutti coloro (docenti, personale Ata, esperti esterni, genitori, chiunque sia occasionalmente presente nei locali dell’Istituto) che non osservino il divieto di fumo nei locali saranno sanzionati secondo quanto previsto dalla normativa vigente.
I dipendenti della scuola, in aggiunta alle sanzioni pecuniarie previste, possono essere sottoposti a procedimento disciplinare.
La presente disposizione, redatta in attuazione della vigente normativa, ha una finalità educativa e non repressiva, prefiggendosi di:

  • educare al rispetto delle norme;
  • prevenire l’abitudine al fumo;
  •  incoraggiare i fumatori a ridurre il numero giornaliero delle sigarette;
  •  garantire un ambiente di lavoro salubre e conforme alle norme di sicurezza sul lavoro;
  • proteggere i non fumatori dai danni derivanti dal fumo passivo;
  • educare gli allievi a scelte consapevoli, mirate alla salute propria ed altrui.

 

In fede,

 

Dott. Prof. Arcangela Del Prete