Patto di corresponsabilità educativa

patto corresponsabilità

 

PATTO DI CORRESPONSABILITÀ EDUCATIVA

PREMESSA

La Scuola Secondaria di I grado ad indirizzo musicale “Massimo Stanzione” di Orta di Atella formula e propone ai genitori, o facenti funzione, degli alunni, un patto educativo di corresponsabilità “finalizzato a definire in maniera dettagliata e condivisa diritti e doveri nel rapporto tra istituzione scolastica autonoma, studenti e famiglie.” (art. 3 comma 1 del D.P.R. 235/2007).
Il patto educativo di corresponsabilità co-firmato tra scuola e genitori o facenti funzione, è vincolante con la sua sottoscrizione e valido per tutta la permanenza dell’alunno/a nella Scuola Secondaria di 1° ad indirizzo musicale “M. Stanzione” di Orta di Atella, ai sensi del D.P.R. n. 245 del 21/11/2007.

La sua finalità è quella di “impegnare le famiglie, fin dal momento dell’iscrizione, a condividere con la scuola i nuclei fondanti dell’azione educativa” (nota ministeriale del 31/7/2008). A tal proposito, si rende necessario ricordare che i genitori, destinatari naturali del patto educativo, hanno il dovere fondamentale di educare i figli (art. 30 Cost. artt. 147, 155, 317 bis c. c.), dovere che non viene meno ‘per il solo fatto che il minore sia affidato alla vigilanza di altri (art. 2048 c. c., in relazione all’art. 147 c. c.)’ (nota ministeriale del 31/7/2008).

Ciò premesso, si ritiene opportuno precisare che, in merito alle azioni dei figli minori che rechino danno od oltraggio, “i genitori, in sede di giudizio civile, potranno essere ritenuti direttamente responsabili ove sia dimostrato che non abbiano impartito ai figli un’educazione adeguata a prevenire comportamenti illeciti”, secondo quando disposto dalla normativa vigente (nota ministeriale del 31/7/2008), e ciò a prescindere dalla sottoscrizione del patto educativo di corresponsabilità.

enlightenedClicca qui per scaricare il documento completo