Regolamento uso telefoni Cellulari

La S.M.S. Massimo Stanzione a partire dall'anno scolastico 2019-2020 ha introdotto nel proprio Regolamento di Istituto, un importante parte relativa alll'utilizzo dei telefoni cellulari da parte degli alunni dirante le ore di scuola.

I punti principali sono i seguenti:

  1. La normativa vigente proibisce l’uso non autorizzato del telefonino cellulare e di ogni altro dipositivo elettronico a scuola (D. P. R. 249/1998; Circolare Miur prot. 30 del 15/03/2007).
  2. Secondo quanto stabilito dalla Direttiva Ministeriale 104 del 30 novembre 2007 e dal vigente Codice sulla Privacy (D.L. 14 giugno 2019, n. 53 che modifica il D.M. 15 marzo 2019, e Decreto Legislativo 10 agosto 2018, n. 101), la registrazione, la diffusione e soprattutto la pubblicazione non autorizzata di immagini, audio e video, deve comportare la segnalazione alle autorità competenti con l’eventualità di procedimenti penali e pecuniari che prevedono multe da €3000,00 fino a €18.000,00 (cfr. art. 161 del Codice sulla Privacy).
  3. in osservanza della citata normativa, il Consiglio d’Istituto della scuola secondaria di I grado “Massimo Stanzione” di Orta di Atella, ha deliberato il Regolamento d’Istituto che, a scopo di tutela dei minori e in autotutela - premesso l’invito ai genitori ad evitare che i propri figli giungano a scuola muniti di telefonino cellulare -, sanziona pesantemente l’uso non autorizzato del telefonino cellulare e di ogni altro dispositivo elettronico, con provvedimenti di sospensione dalle lezioni per un periodo minimo di 5 giorni e importanti ripercussioni sul giudizio del comportamento. Nei casi più gravi, i provvedimenti adottati dal Consiglio possono prevedere anche l’esclusione dalle uscite didattiche e dal viaggio d’istruzione nonché la dovuta segnalazione alle autorità competenti in caso di diffusione non consentita di immagini e riprese audio video.  
  4. L’alunno/a sorpreso/a ad utilizzare il telefonino cellulare senza autorizzazione, sarà allontanato/a dalla classe e saranno convocati immediatamente i genitori ai quali sarà consegnato il cellulare stesso. Nel caso in cui vi sia la certezza o il fondato sospetto che tale dispositivo sia stato utilizzato per effettuare a scuola foto o riprese audio-video illecite o comunque non autorizzate, sarà chiesto ai genitori di verificare la presenza di tale contenuto nella memoria del cellulare e, in caso fosse presente, di cancellarlo davanti al Dirigente o a un suo delegato. 
  5. Il personale della scuola, non svolgendo alcuna attività di custodia, declina ogni responsabilità e non risponde, a nessun titolo, per danneggiamenti, furti e/o smarrimenti di oggetti (telefono cellulare compreso) e/o denaro avvenuti all'interno dell’Istituto.

Cliccando qui è possibile scaricare il Documento.